+ 39 0461 950593
  • partner nella saldatura

    da oltre 20 anni al fianco della tua azienda
  • 1
  • Home

Consulenza UNI EN 1090

Norma di riferimento: 
UNI EN 1090-1 (Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio - Parte 1: Requisiti per la valutazione di conformità dei componenti strutturali).
 
Entrata in vigore obbligatoria per la Marcatura CE:
La marcatura CE delle strutture in acciaio ed alluminio ai sensi della norma UNI EN 1090-1 è entrata in vigore con applicazione facoltativa nel gennaio 2011 ed è obbligatoria dal 1° Luglio 2014.
 
Sistema di valutazione e verifica della costanza di prestazione:
Il sistema di valutazione e verifica della costanza di prestazione (VVCP) richiesto è il sistema 2+.
 
Premessa: 
I produttori di strutture in acciaio (officine di carpenteria metallica) o in alluminio sono obbligati a partire dal 1° luglio 2014 alla marcatura CE secondo la norma EN 1090-1.
Tale norma specifica i requisiti per la valutazione di conformità dei componenti strutturali in acciaio e alluminio utilizzati per le costruzioni di strutture in acciaio e miste (Calcestruzzo + acciaio).
Gli elementi possono essere utilizzati direttamente nelle opere o essere incorporati nelle stesse dopo essere stati assemblati. La norma si applica alla produzione in serie e non.
A semplice titolo esemplificativo rientrano in questa normativa tutte le strutture in acciaio che quindi devono essere marcate CE dal produttore. Esempio: capannoni, pensiline, portali di sostegno, scale di emergenza, tettoie ecc…
Se sono presenti attività di saldatura, queste debbono essere condotte nel rispetto della norma UNI EN ISO 3834 e quindi con la qualifica dei procedimenti e degli operatori di saldatura.

Per maggiori informazioni:

Cinzia Bazzanella
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.